Fnsi: il segretario Lorusso nell’esecutivo della Federazione internazionale dei giornalisti

L’Italia si conferma nel board del giornalismo mondiale. Al Congresso della Federazione internazionale dei giornalisti (Ifj), che si conclude questa sera ad Angers (Francia), la Federazione nazionale della stampa italiana ottiene un importante riconoscimento con l’elezione del segretario generale Raffaele

Inpgi: «Sopaf, CdA valuterà costituzione parte civile dopo la notifica degli atti»

I CONSIGLIERI DI AMMINISTRAZIONE ELETTI DAI GIORNALISTI Roberto Carella, Carlo Chianura, Silvia Garambois, Marina Macelloni, Massimo Marciano, Giuseppe Marzano, Silvana Mazzocchi, Edmondo Rho, Claudio Scarinzi, Paolo Serventi Longhi, Franco Siddi, diffondono la seguente nota: I giornalisti del consiglio d’amministrazione Inpgi

Rotative bloccate, non esce giornale con pezzo su indagine giudiziaria. Fnsi: «Fatto inquietante»

Un episodio oscuro e inquietante, denunciato dalla Federazione nazionale della stampa italiana (Fnsi) e dal Sindacato dei giornalisti della Calabria nel comunicato qui di seguito riportato. A 69 anni dalla nascita dell’Italia democratica, situazioni come questa fanno pensare che la

Equo compenso: «Inquietanti interferenze della Fieg sullo stop alla legge», protestano Fnsi e parlamentari

“E’ inquietante che ‘interferenze’ diverse, e specialmente della Fieg, stiano bloccando in Senato, con il contraddittorio e inaccettabile comportamento del Governo, la proposta di legge sull’equo compenso del lavoro giornalistico, già approvata ad unanimità in sede legislativa alla Camera. E

Lavoro: Fnsi, incontro fra Siddi e il ministro Fornero su crisi dell’editoria, precariato e tutele sociali

“L’allarme per le crisi dell’editoria e del lavoro di settore unitamente all’esigenza di politiche di quadro e corresponsabilità per gestire le difficoltà e sostenere trasformazioni e sviluppo sono stati rappresentati stamani al Ministro del Lavoro, Elsa Fornero, dal Segretario della

Fnsi: Siddi, «La legge sull’equo compenso riprenda al più presto l’iter in Parlamento»

Il Segretario Generale della Federazione Nazionale della Stampa Italiana, Franco Siddi, ha dichiarato: “La legge sull’equo compenso dei giornalisti freelance riprenda al più presto il suo corso parlamentare in sede legislativa. Il richiamo dell’onorevole Beppe Giulietti al Governo, nel corso